Grande successo per la Skarrozzata a Verona

Skarrozzata: grande festa, grande soddisfazione

Grande soddisfazione per USacli e le altre associazioni coinvolte per il successo della prima edizione veronese della Skarrozzata. Sabato 17 giugno 2017 la città scaligera ha ospitato l’evento, nell’ambito della quarta edizione di “A ruota libera“.

La Skarrozzata, già nota in altre città, aveva l’obiettivo di sensibilizzare sui temi della mobilità accessibile e dell’inclusione sociale. Si tratta di una passeggiata su ruote nel centro storico, con sedia a rotelle o altri mezzi non a motore, per far provare cosa significa muoversi su una carrozzina anche a chi non lo vive direttamente.

L’evento

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Verona, è nata dall’unione degli sforzi di diverse associazioni. Principale promotore è stata l’Unione Sportiva Acli, nell’ambito della 4^ edizione del festival “A Ruota Libera”, insieme a Diversamente in Danza ASDDisMappaLa Skarrozzata; con la collaborazione di Genitori Tosti in Tutti i Posti onlusGALM (Gruppo Animazione Lesionati Midollari), ‘LsomaKundalini ASDMastini Cangrandi ASDTeatro Laboratorio / Teatro Scientifico e VIP Verona Clown. Ortopedica Scaligera ha fornito le sedie a rotelle da far provare ai partecipanti.

In apertura della Skarrozzata si sono esibite le danzatrici di Diversamente in Danza, associazione che dal 2003 promuove a Verona corsi aperti alle diverse abilità. La performance è stata accompagnata dal batterista Luca Pighi. Sotto Casa disMappa (Corso Porta Borsari, 17), la sfilata si è fermata per assistere a un estratto dello spettacolo “Yesterday” a cura di Teatro Scientifico.

Tantissimi presenti

Ottima partecipazione da parte dei cittadini, compresi i due candidati in corsa per il ballottaggio, Patrizia Bisinella e Federico Sboarina, oltre ad altri dei candidati alle ultime elezioni amministrative e all’Onorevole Alessia Rotta. Presente anche la campionessa paralimpica Paola Fantato.

“La Skarrozzata” arriva a Verona

COMUNICATO STAMPA

LA “SKARROZZATA” ARRIVA A VERONA

passeggiata su ruote nell’ambito della manifestazione “A Ruota Libera”

 

Sabato 17 giugno 2017 arriverà per la prima volta a Verona la “Skarrozzata”, con partenza da piazza Bra alle ore 18. La manifestazione, già nota in altre città, ha l’obiettivo di sensibilizzare sui temi della mobilità accessibile e dell’inclusione sociale. Consiste in una passeggiata su ruote nel centro storico, con sedia a rotelle o altri mezzi non a motore, per far provare cosa significa muoversi su una carrozzina anche a chi non lo vive direttamente. La partecipazione è gratuita.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Verona, nasce dall’unione degli sforzi di diverse associazioni. Principale promotore è l’Unione Sportiva Acli, nell’ambito della 4^ edizione del festival “A Ruota Libera”, insieme a Diversamente in Danza ASD, DisMappa, La Skarrozzata; con la collaborazione di Genitori Tosti in Tutti i Posti onlus, GALM (Gruppo Animazione Lesionati Midollari), ‘LsomaKundalini ASD, Mastini Cangrandi ASD, Teatro Laboratorio / Teatro Scientifico e VIP Verona Clown.

La registrazione (gratuita) dei partecipanti è prevista dalle 17.00 alle 18.00 in piazza Bra, di fronte a palazzo Barbieri, mentre la partenza sarà alle 18. In apertura della Skarrozzata si esibiranno le danzatrici di Diversamente in Danza, associazione che dal 2003 promuove a Verona corsi aperti alle diverse abilità. La performance sarà accompagnata dal batterista Luca Pighi.

Per chi volesse sperimentare l’uso della sedia a rotelle, l’Ortopedica Scaligera, sponsor principale dell’evento, metterà a disposizione decine di carrozzine da utilizzare gratuitamente lungo il percorso. Alle 19.00, sotto Casa disMappa (Corso Porta Borsari, 17), sarà messo in scena un estratto dello spettacolo “Yesterday” a cura di Teatro Scientifico.

“La Skarrozzata” è un’associazione di Bologna, nata per sensibilizzare istituzioni e cittadini attraverso consulenze per tecnici di settore e l’organizzazione di eventi inclusivi. L’iniziativa intende creare consapevolezza sulle innumerevoli barriere architettoniche e culturali presenti sul percorso di chi è costretto ad una mobilità limitata. L’evento è inoltre una piacevole occasione d’incontro: anche da questo nasce il successo delle edizioni organizzate in altre città.

I temi e i valori di “La Skarrozzata” sono condivisi dall’Unione Sportiva Acli, che dal 2013 porta avanti il progetto “A Ruota Libera”, grazie alla collaborazione con Diversamente in Danza ASD, allo scopo di promuovere l’inclusione di abilità differenti all’interno dell’associazionismo sportivo. «Se vogliamo muoverci meglio tutti, è necessario muoverci insieme» è uno slogan che riassume bene lo spirito dell’iniziativa: le barriere possono essere superate solo attraverso la cooperazione.

 

Pagina Facebook dell’evento: fb.me/skarrozzataverona

Si allegano la locandina dell’evento e la mappa del percorso.

______

Area comunicazione USacli di Verona – email: comunicazione@usaclivr.it

Verona, 12 giugno 2017

Locandina"La Skarrozzata a Verona" 2017

Mappa "La Skarrozzata a Verona" 2017
Percorso Skarrozzata a Verona 2017

Trofeo Scaligero di Karate – Foto 3^ tappa

Trofeo Scaligero di Karate

Ecco alcuni scatti della terza tappa del Trofeo Scaligero di Karate, che si è tenuta domenica 21 maggio 2017 al Centro Consolini di Verona.

Nazionali di basket over 65/70 vs Rappresentativa USacli Verona

Si è giocata venerdì 19 maggio al Centro Consolini la partita amichevole fra le nazionali di basket over 65/70 e una rappresentativa dell’USacli di Verona. In campo con USacli, fra gli altri, Flavio Carera (129 presenze in nazionale) e Alessandro Boni (storico giocatore della Scaligera Basket), che hanno regalato alla partita la loro classer ed esperienza.

Prima della partita le nazionali, impegnate nella preparazione ai mondiali di categoria in programma a Montecatini dal 30 giugno al 9 luglio, si sono allenate agli ordini di coach Tonino Zorzi.

Rappresentativa USacli Verona, con Alessandro Boni e Flavio Carera

La partita è stata sospesa all’inizio del terzo quarto, sul 24-15 per la rappresentativa USacli, a causa di un malore del pivot della nazionale over 65 Marco Veronesi. Immediatamente soccorso, è stato trasportato all’ospedale di Borgo Trento, dove si è poi ripreso.

Nonostante l’incidente, è stata una grande giornata di sport, durante la quale si è vista grande sportività e passione per il basket. La manifestazione si è conclusa in amicizia attorno a un rinfresco e con un buon bicchiere di vino. Al momento della sospensione della partita, per USacli avevano segnato 8 punti Fumagalli e Biasi, 4 Favalli.

Nazionali over 65/70
Nazionali over 65/70

I membri della nazionali master presenti a Verona agli ordini di Tonino Zorzi erano: Properzi, Cedolini, Vento, Turra, Bortolotti, Comelli, Ceper, Gambardella, Cavallini, De Rossi, Zanardi, Papetti, Quercia, Schiavon, Giannini, Trevisan, Tomasella, Veronesi, Nizza.

Clicca qui per il comunicato stampa.
Clicca qui per l’articolo pubblicato da “L’Arena”.
Clicca qui per il servizio di Telenuovo.